Reggia di Caserta. Tutto ciò che devi sapere

Aree archeologiche, Monumenti

La Reggia di Caserta è un palazzo dalla storia incredibile che si trova nell’omonima città di Caserta, in Campania, ed è in assoluto uno dei monumenti italiani più famosi e visitati.

E‘ da considerare come la più grande residenza reale al mondo, sebbene oggi non rivesta più alcun ruolo istituzionale.

E‘ un grande intreccio di stanze, corridoi, saloni e cortili frutto della mente geniale dell’architetto Luigi Vanvitelli che non vide mai questo luogo del tutto completo. Quest’opera mastodontica, ultima grande opera del Barocco Italiano (con grande influenza neoclassica) fu infatti completata solo nel 1845.

Photo by Pier Luigi Valente on Unsplash

 

LA REGGIA

 Il palazzo alto quasi quaranta metri e lungo oltre i duecento si articola intorno a quattro grossi cortili interni (di oltre 3.000 mq ciascuno) e quasi si perde in un immenso parco finemente decorato con statue, fontane e piante esotiche.

Una volta dentro si nota l’architettura detta “a cannochiale“ in cui il proprio punto di vista si perde all’orizzonte attraverso i pregiati corridoi perpendicolari e i diversi “vestiboli“ ottagonali. Proprio i vestiboli, una sorta di disimpegni architettonici accolgono il visitatore dividendo armonicamente lo spazio.

Dal centro del piano terra si accede al monumentale scalone reale, tipico dell’architettura tardo barocca decorato con statue di leoni ad opera di Paolo Persico e Pietro Solari, mentre sul soffitto svetta trionfante un bellissimo affresco di Girolamo-Starace Franchis: Le quattro stagioni e la reggia di Apollo.

Una volta saliti su per le scale eccoci nel vestibolo ottagonale principale, da questo punto in poi è possibile raggiungere gli appartamenti storici e la cappella palatina.

Acquista il biglietto per la Reggia di Caserta